Australia devastata dagli incendi: temperature oltre i 40°, morto un pompiere

100mila evacuati da Melbourne, altri 30.000 da East Gippsland. Undici vittime nelle ultime settimane per i roghi causati da un lungo periodo di siccità e, secondo gli esperti, anche dal riscaldamento globale. Lunedì in Australia occidentale, le temperature hanno raggiunto i 47 gradi e hanno superato i 40 gradi su tutto il territorio.Ultima ora

CategorieSenza categoria