Popolare di Bari, botto di capodanno: il salvataggio costerà 1,4 miliardi

Il consiglio di amministrazione del Mediocredito Centrale ha deliberato la sottoscrizione di un accordo quadro con Banca Popolare di Bari e con il fondo interbancario di Tutela dei depositi che definisce i passaggi per arrivare alla ristrutturazione e alla ricapitalizzazione dell’istituto con un intervento “complessivo non superiore a 1,4 miliardi di euro”.Ultima ora

CategorieSenza categoria