ALL’ ETIOPE MENGESHA LA WE RUN ROMA

Grande partecipazione anche quest’anno all’Atleticom We Run Rome. Nella nona edizione della gara di San Silvestro, a Roma, migliaia di podisti al via e il secondo posto sui 10 chilometri maschili per Daniele Meucci. L’azzurro, dopo il successo della scorsa stagione, stavolta chiude in 29’44” con quasi un minuto di ritardo sul giovane etiope Milkesa Mengesha,
oro mondiale under 20 di cross, protagonista di un assolo vincente in 28’50”. Per l’ingegnere pisano dell’Esercito c’e’ comunque il ritorno sul podio, confermandosi il migliore degli italiani in
questa manifestazione davanti a Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva Parma), terzo con 29’49”. Al femminile netta affermazione della turca Yasemin Can. La quattro volte campionessa europea di cross prevale con 32’17” ma si comporta bene l’ucraina Sofiia Yaremchuk (Acsi Italia Atletica), seconda in 32’35”. Podio italiano anche al femminile per merito di Federica Sugamiele: e’ terza al traguardo la 23enne siciliana della Caivano Runners con il tempo di 34’08” e undici secondi di vantaggio nei confronti della piemontese Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), quinta la tricolore assoluta sulla distanza Fatna Maraoui (Esercito).
Un anno di corsa (Maratona compresa…), inoltre, valgono per Sara Vargetto una meritatissima premiazione alla We Run Rome! Con lei – sulle strade nel cuore di Roma – Athletica Vaticana presente anche con il papà Paolo, Michele Di Cosimo (atleta non vedente), Mirko Taliani, Marco Bellapadrona, Rino Alberto Bellapadrona, Luca Ceccarelli, Simone Ciocchetti e Giuseppe Moreschi!
(Ultima Ora).
L’articolo ALL’ ETIOPE MENGESHA LA WE RUN ROMA proviene da Ultima Ora.

CategorieSenza categoria