Migranti nel carro bestiame, un arresto

19.00
E’ stato arrestato in Grecia dai carabinieri di Riccione un pakistano di 33 anni per favoreggiamento di immigrazione clandestina e occultamento di cadavere. L’indagine era partita un anno fa dopo il ritrovamento del corpo di un 27enne pakistano nel Riminese. A breve sarà estradato in Italia.
I migranti viaggiavano dalla Grecia in Italia, in un vano senza aria e luce, dentro un furgone che trasportava cavalli, per eludere i controlli. Almeno 6 i viaggi fatti dall’arrestato,uno dei quali è costato la vita al 27enne.

CategorieSenza categoria