Colle: scienza portatrice di democrazia

21.34
La scienza e la ricerca “sono portatrici di democrazia”, dice il Presidente Mattarella, da Bergamo, rivolgendosi ai giovani e invitandoli a “non smarrire mai la ricerca del bene comune”. La scienza “sgretola i muri” e ricorda “il principio di solidarietà presente nella Costituzione e nei trattati Ue”.
Sottolinea il rischio che le “democrazie liberali appaiano fragili di fronte alla pervasività dei domini tecnologici”. I giovani, dice Mattarella,”percepiscono più di altri la trasformazione epocale”, e cita l’attivismo di Greta.

CategorieSenza categoria