Invalido dopo un’operazione al Cardarelli, Antonio è morto prima di avere giustizia

Invalido dopo una delicata operazione per un cancro, muore prima di avere giustizia. È la tragica storia di Antonio Ambrosio, vittima di un presunto caso di malasanità all’ospedale Cardarelli di Napoli. In una lettera post mortem scrive: “Ho subìto danni e nuove patologie, senza alcuna umanità e consapevolezza mi hanno lasciato solo”.Ultima ora

CategorieSenza categoria