Milano, è guerra tra Sala e ambientalisti per 35 alberi abbattuti: “I verdi dovrebbero scusarsi”

È guerra tra i gruppi ambientalisti, i residenti del quartiere Città Studi da una parte e Politecnico e sindaco di Milano, Giuseppe Sala, dall’altra sull’abbattimento di 35 alberi al parco Bassini per fare posto al nuovo dipartimento di Chimica dell’università. Circa cinquecento persone sono scese in piazza in un corteo arrivato davanti a Palazzo Marino. Durissima la reazione del sindaco, che difende l’operazione e attacca i verdi: “Da rappresentanti del mondo politico verde ho sentito accuse e richieste di mie scuse, penso che loro dovrebbero scusarsi con gli italiani perché sono riusciti a raccogliere a malapena il 2 per cento del consenso”.Ultima ora

CategorieSenza categoria