Omicido-suicidio ad Avigliana, l’ultima telefonata di Stefania: “Fate presto, aiutatemi”

Le ultime parole di Stefania Viziale, la 48enne di Avigliana (Torino), uccisa con un colpo di badile dal marito Gian Vittorio Manassero, 54 anni, al termine dell’ennesima lite. “Presto venite, chiamate qualcuno, la situazione sta degenerando”, avrebbe detto la donna al centro di igiene mentale, dove da tempo era in cura il suo aguzzino.Ultima ora

CategorieSenza categoria