Milano, Raffaele, l’operaio morto schiacciato nel cantiere della M4. Sala: “Sono costernato”

È Raffaele Ielpo la vittima dell’incidente avvenuto lunedì pomeriggio nei cantieri della M4 a Milano in piazza Tirana: l’operaio 42enne è morto dopo essere rimasto schiacciato da un cumulo di detriti a circa 18 metri di profondità. Il sindaco Sala, appresa la notizia dell’incidente, si è detto costernato e ha espresso la propria vicinanza alla famiglia della vittima.Ultima ora

CategorieSenza categoria