Sparatoria in un liceo in Texas, arrestato lo studente-killer

La polizia ha tratto in arresto uno studente accusato di essere il killer di un coetaneo in un liceo di Houston, in Texas. Lo apprende l’AGI. La sparatoria è avvenuta ieri intorno alle 16:00 locali, le 23 in Italia, nella Bellaire High School.
Lo studente arrestato era nascosto dietro un cassonetto della spazzatura di un supermercato poco distante dal liceo teatro della sparatoria. È stato individuato poco prima delle 20 locali, alle 19:45. La sua fuga durata 4 ore.
La polizia ha dunque precisato che la vittima ha 16 anni e che era un compagno di classe del killer. La Bellaire High School rimarrà chiusa oggi mentre proseguono le indagini sull’episodio. “Estendo le mia più profonde condoglianze ai familiari del giovane morto e a tutti gli studenti, gli insegnanti e il personale della Bellaire High School”, ha dichiarato il sindaco di Houston, Sylvester Turner.