Mafia, arrestato nuovo capo mandamento

8.12
Arrestato il nuovo capo della famiglia mafiosa di Belmonte Mezzagno (Palermo): è Salvatore Francesco Tumminia, da poco tornato in libertà dopo essere stato condannato per associazione mafiosa a seguito dell’operazione “Perseo” del 16 dicembre 2008.
Contemporaneamente i militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip, nei confronti di altre due persone,già sottoposte agli arresti domiciliari,ritenute responsabili di estorsione aggravata dal metodo mafioso.