Adriana Volpe attacca la Rai: “Minacciavano di licenziare le conduttrici rimaste incinte”

Adriana Volpe rivela l’esistenza di una clausola nei contratti Rai, presente fino al 2011. Lei firmava accettando il fatto che “in caso di gravidanza, l’artista deve dare immediata comunicazione all’azienda e l’azienda può recidere il contratto. Nulla sarà dato e nulla sarà dovuto”. Alfonso Signorini: “Inaccettabile”. E Wanda Nara scoppia a piangere.Ultima ora

CategorieSenza categoria