Oscar 2020, la gaffe: “Antonio Banderas unico attore nero candidato insieme a Cynthia Erivo”

Antonio Banderas, foto Ansa
ROMA – Secondo Deadline, sito americano che pubblica tutte le ultime novità che arrivano da Hollywood, lo spagnolo Antonio Banderas sarebbe l’unico attore “non bianco” presente alle nomination degli Oscar 2020. L’altro, anzi l’altra, è l’afroamericana Cynthia Erivo. Banderas è stato nominato come miglior attore in “Dolor y gloria” di Almodóvar, la Erivo come miglior attrice in “Harriet” di Kasi Lemmons. 
Banderas è spagnolo, quindi tecnicamente (ed anche fisicamente) non può essere considerato un attore “nero”. In Spagna, come era prevedibile, quanto scritto da Deadline ha stupito ed anche indignato. Il sito, dopo essere stato accusato di razzismo, ha cancellato quanto scritto. Stessa cosa ha fatto Vanity Fair che aveva ripreso la notizia.
Come scrive El Pais, negli Usa le etichette etniche hanno da sempre un peso politico. Oggi, a differenza di quello che si potrebbe credere, vengono utilizzate per combattere la discriminazione e favorire la visibilità delle diverse comunità. Negli anni Settanta gli statunitensi di origini latine veniva classificati come “ispanici”. Il calderone prevedeva di considerare allo stesso modo i cittadini di lingua spagnola: messicani, portoricani, cubani e tutti gli altri presenti sul suolo degli Stati Uniti erano ispanici. 
In precedenza i messicani-americani si facevano chiamare bianchi. Intorno agli anni Settanta anche loro cominciarono a rivendicare le loro origini e il termine “ispanico” stava loro stretto in quanto li accostava all’eredità coloniale spagnola. Da qui emerse il termine “latino” che da quel momento in poi ha compreso in un’unica categoria anche i popoli indigeni e i brasiliani. Da qui la classificazione “bianchi” e “afroamericani” per contraddistinguere gli altri gruppi prevalenti, parole usate poi anche dai siti e dai mezzi di informazione in genere. Premesso che queste definizioni, da un punto di vista antropologico, lasciano il tempo che trovano, a volte possono rivelarsi un boomerang. Come si può definire “nero” un attore bianco ed europeo? 
Fonte: El Pais, Deadline