Turismo e quel tesoretto portato in dote dai viaggiatori stranieri

Nel solo 2019 i visitatori hanno speso 40 miliardi di euro. Un dato in aumento rispetto all’anno precedente.
Aumentano nel 2019 i turisti stranieri in Italia. Oltre 360 milioni le notti trascorse lungo lo Stivale sino a ottobre dell’anno appena passato con un numero in crescita del 4.4% rispetto al 2018. Questo ha portato la spesa dei viaggiatori internazionali a 40 miliardi (+6%). Il dato è stato diffuso dall’Enit che, insieme al Mibact, ha presentato il piano annuale del turismo.

TURISMO FONDAMENTALE PER IL PIL

«Abbiamo voluto imprimere una nuova centralità al turismo italiano che rappresenta un asset economico primario per l’Italia pari non solo al 13% del Pil ma anche a 4,2 milioni di occupati in questo settore, dato per cui siamo leader in Europa». A dirlo è stata la sottosegretaria al Turismo del Mibatc Lorenza Bonaccorsi nel corso della presentazione del piano annuale del turismo con l’Enit. «Anche i primi dati sul saldo dei flussi turistici nel 2019 descrivono un anno molto favorevole: la spesa del turismo internazionale cresce del 6,6% e c’è un aumento del pernottamenti del +4,4%». L’incremento, ha aggiunto Bonaccorsi, si intuisce anche «dai dati sugli arrivi aeroportuali che chiudono i primi 11 mesi 2019 con un +4% di passeggeri totali, che sale a +5,8 per cento su quelli internazionali».

LA SCOMMESSA SUL MERCATO CINESE

Il presidente dell’Enit Giorgio Palmucci ha chiarito che «tra i turisti che visitano di più l’Italia ci sono come al solito i Paesi di lingua tedesca, Germania, Austria e Svizzera che rappresentano il 25% dei turisti internazionali». Nel corso del 2019, tuttavia, è salito «ancora il numero dei turisti dalla Russia, dagli Usa, dal Canada e dalla Cina. Nel 2020 ci aspettiamo una crescita ancora maggiore di questi ultimi, dato che è l’anno della cultura Italia-Cina e grazie anche all’aumento dei voli che è stato annunciato proprio ieri tra i nostri Paesi». Inoltre Palmucci ha annunciato anche «l’apertura di tre nuove sedi Enit: a Guangzhou a Miami e a Dubai in vista del Expo 2020» nel tentativo di attirare un nuovo e maggiore pubblico. 
Leggi tutte le notizie di Ultima ora su Google News oppure sul nostro sito Ultima ora.it

CategorieSenza categoria