Salvini:”Vergogna il no della Consulta”

18.50
La Lega insorge dopo la bocciatura da parte della Consulta del referendum sulla legge elettorale. “E’ una vergogna, è il vecchio sistema che si difende: Pd e 5 stelle sono e restano attaccati alle poltrone”, dice il leader leghista Salvini. Così, aggiunge, “è il ritorno alla preistoria della peggiore politica italica”.
Calderoli sottolinea che la Consulta cancella la possibilità di far decidere il popolo: questa decisione “apre definitivamente le porte al ritorno della Prima Repubblica”.

CategorieSenza categoria