Tassa cartine,azienda blocca assunzioni

15.30
Un’azienda del Trevigiano che produce articoli per fumatori ha congelato il piano per 140 assunzioni in tre anni se non sarà modificata la tassazione sule cartine e i filtri per sigarette.
L’Ita, con 280 addetti, genera ricavi per circa 50 mln, il 14% derivanti dalle cartine. In base a una simulazione, il rincaro di 3,6 millesimi di euro si trasformerebbe in 5,27 mln di imposte.
“Non ci sono certezze sulla crescita del fatturato. L’intervento deve essere accompagnato da controlli sul mercato parallelo ilegale”, dice l’ad Fabbrini.

CategorieSenza categoria