A.Mittal, “piano sospensione attività”

16.38
“Sarà necessario attuare un piano di ordinata sospensione di tutte le attività produttive a cominciare dall’area a caldo dello stabilimento di Taranto, che è la più esposta ai rischi derivanti dall’assenza di protezioni legali”.
Lo scrive l’ad di ArcelorMittal Italia, Morselli ai dipendenti,spiegando la sospensione progressiva col fine “di mantenere tutti gli impianti in efficienza e pronti per un riavvio produttivo”.
“Impossibile gestire lo stabilimento senza le protezioni”legali o “esporre i dipendenti a potenziali azioni penali”.

CategorieSenza categoria