Raggi battuta sui rifiuti dalla sua stessa maggioranza

I consiglieri M5s votano no alla discarica di Monte Carnevale assieme alle opposizioni. Stop alla decisione della Giunta.
Schiaffo alla sindaca Virginia Raggi dalla sua stessa maggioranza. In Campidoglio i consiglieri M5s hanno infatti votato no alla discarica di Monte Carnevale, schierandosi con le opposizioni. Approvate le mozioni proposte da Pd e Fratelli d’Italia contro la realizzazione del sito per lo smaltimento dei rifiuti in Valle Galeria.

La mozione di Fratelli d’Italia, in particolare, è stata votata anche da 12 consiglieri M5s su 26, che hanno così sconfessato la decisione presa dalla Giunta lo scorso 31 dicembre, d’intesa con la Regione Lazio. I consiglieri “ribelli” sono Roberto Allegretti, Agnese Catini, Andrea Coia, Roberto Di Palma, Daniele Diaco, Simona Donati, Paolo Ferrara, Simona Ficcardi, Eleonora Guadgno, Cristiana Paciocco, Sara Seccia e Angelo Sturni.

Altri tre pentastellati si sono astenuti. Sei invece i consiglieri M5s che hanno votato a favore della mozione proposta dal Pd.
Leggi tutte le notizie di Ultima ora su Google News oppure sul nostro sito Ultima ora.it

CategorieSenza categoria