Mamma mostro di 22 anni soffoca i suoi tre figli: “Cantava loro canzoncine mentre li uccideva”

Tragedia a Phoenix, Stati Uniti, dove una mamma di 22 anni, Rachel Henry, ha soffocato ad uno ad uno i suoi tre figli di 3 e 1 anno e 7 mesi di vita prima di sistemarne i loro corpi sul divano di casa, come se stessero dormendo. “Cantava per loro canzoncine mentre li uccideva”, si legge nei documenti degli inquirenti. Fissata per lei una cauzione di 3 milioni di dollari.Ultima ora

CategorieSenza categoria