Chi sono gli impresentabili alle Regionali in Emilia-Romagna e Calabria

Lo ha comunicato il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra. Uno in Emilia-Romagna e due in Calabria.
Il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra ha presentato la lista degli impresentabili alle elezioni del 26 gennaio in Emilia-Romagna e Calabria. Nel primo caso si tratta di un candidato che ha riportato sentenza di condanna in primo grado e per la legge Severino, qualora eletto, sarebbe sospeso dalla carica.

Per la Calabria sono invece due i candidati in posizione rilevante ai sensi del Codice di autoregolamentazione; una terza posizione verrà definita nel corso della giornata di giovedì.

I PASSAGGI PER LA COMPILAZIONE DELLE LISTE

Morra ha spiegato che il lavoro sulle liste avviene in tre fasi: prima vengono ottenute le liste elettorali, poi queste vengono trasmesse alla Procura nazionale antimafia per un primo controllo, infine i dati vengono trasmessi dalla Procura nazionale. La commissione nazionale Antimafia a questo punto compie una ricerca per ottenere la documentazione relativa a tutti i carichi pendenti dei candidati e acquisire le sentenze passate in giudicato.
Leggi tutte le notizie di Ultima ora su Google News oppure sul nostro sito Ultima ora.it

CategorieSenza categoria