Amazon, pagare gli acquisti a rate: opzione sperimentata anche in Italia

Amazon, pagare gli acquisti a rate anche in Italia (Foto Ansa)
ROMA – Pagare a rate gli acquisti su Amazon: presto potrebbe essere possibile anche in Italia. Il colosso dell’e-commerce starebbe sperimentando un sistema di rateizzazione a tasso zero che si basa sulle carte di credito associate all’account, spiega la Repubblica. 
Basterebbe così avere una normale Mastercard, Visa o American Express che divide le rate su una cifra netta, iva inclusa e ripartita nelle stesse rate, senza dover pagare ulteriori commissioni. Quest’opzione non potrà però essere scelta con le carte prepagate o con carte che abbiano una scadenza meno di 20 giorni dopo la data prevista per il pagamento dell’ultima rata. 
Al momento la possibilità di rateizzare è apparsa solo su uno smartphone, un Realme X2 venduto direttamente da Amazon. Sul sito la possibilità di fare le rate è elencata insieme agli altri metodi di pagamento accettati: Visa, Visa Electron, CartaSi, Postepay, Mastercard, American Express, Carte prepagate Paypal legate al circuito Visa o Mastercard, Paysafe Card / SKRILL legate al circuito Mastercard, Maestro Internazionale, Addebito diretto SEPA.
Le rate previste sono cinque con cadenza mensile. I soldi vengono prelevati direttamente dalla carta di credito a partire dal check out. Da parte dell‘azienda di e-commerce fino ad ora nessun comunicato ufficiale. (Fonti: Repubblica, Amazon)
 

CategorieSenza categoria