Coronavirus, seconda vittima fuori da Wuhan. Organizzazione Mondiale Sanità: “Non è un’emergenza”

Il coronavirus ha causato una seconda vittima in Cina fuori dall’area dell’epicentro: si tratta di una persona deceduta nella provincia di Heilongjiang, al confine con la Russia, a più di 1.800 chilometri di distanza da Wuhan, la città che ha registrato la stragrande maggioranza dei casi di contaminazione .Ultima ora

CategorieSenza categoria