Lamorgese vede le Ong: “E’ primo passo”

19.02
Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese ha incontrato al Viminale i rappresentanti delle Ong impegnate nelle operazioni di salvataggio in mare dei migranti.
La riunione, spiega una nota del Viminale, “ha rappresentato un primo passo per l’avvio di una interlocuzione diretta tra le parti”. Hanno partecipato, oltre ai vertici dell’Interno,i rappresentanti del ministero degli Esteri e del Comando generale del corpo delle Capitanerie di porto.Le Ong:ora “rimettere al centro l’obbligo di soccorso”.

Statue nel Tevere, Papa chiede perdono

18.15
“Come vescovo di questa diocesi chiedo perdono alle persone che sono state offese”. Lo ha detto il Papa, riferendosi alla vicenda delle statuette lignee delle “Pachamama”, rubate dalla chiesa di S.Maria in Traspontina e gettate nel Tevere, durante il Sinodo dei vescovi sull’Amazzonia.
“Hanno creato tanto clamore mediatico”.
Erano state esposte “senza intenzioni idolatriche”, sono state “ritrovate e non danneggiate”,dice il Papa.Le statue riproducono una donna incinta ed erano state portate dagli indigeni al Sinodo.

Wwf:41% fiumi italiani in cattivo stato

17.35
Il 41% dei fiumi italiani è al di sotto del buono stato ecologico.E’la denuncia del Wwf nella campagna “Liberiamo i fiumi”. Il 23,9% dei punti esaminati delle acque superficiali ha presenza di pesticidi e l’8,3% di quelle sotterranee ha concentrazioni oltre il limite.
Il segnale più preoccupante è la perdita di biodiversità:il 40% degli habitat e delle specie acquatiche hanno uno stato di conservazione “inadeguato”. La lontra, specie simbolo, sebbene sia aumentata fino a 600-800 esemplari è ancora vicina all’estinzione.

Mise: intervento organico contro crisi

16.52
“Gli strumenti per evitare, limitare e risolvere le crisi in questo momento sono probabilmente limitati.Stiamo iniziando a preparare un intervento organico”. Così il ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli, al termine del tavolo su ArcelorMittal.
“Non esiste un’idea di piano industriale del Paese senza la siderurgia. Non è previsto un disimpegno del governo sul settore. Chiederemo all’azienda di rispettare il piano industriale e ambientale”, aggiunge.La siderurgia è “fondamentale per Taranto e tutto il Paese”.

Aggredito da due cani, muore un anziano

16.12
Un uomo di 74 anni, di Brugnera,in provincia di Pordenone, è stato aggredito e ucciso da due cani da difesa di proprietà di una parente.
L’uomo sarebbe entrato nel recinto degli animali, che si trova vicino alla sua abitazione, per dar loro da mangiare. Aggredita anche la moglie che lo aveva raggiunto dopo aver udito le sue grida. La donna è stata ricoverata in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita.

Ponte 1° novembre: 6,6 mln in viaggio

15.35
Per il week end che comprende il Ponte di Ognissanti, saranno 6,6 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio.
Secondo Federalberghi, l’87,5% resterà in Italia mentre l’11,8% andrà all’estero. Tra le mete più gettonate le località d’arte (31,3%), la montagna (24,2%) e il mare (12,3%).Il giro d’affari complessivo si attesterà su 2,21 mld di euro, una cifra inferiore del 7,1% rispetto al 2018.

Pasta Day, è italiano un piatto su 4

15.04
In crescita a livello nazionale e mondiale il consumo di pasta: l’export dall’Italia è aumentato del 7%, raggiungendo il record storico con un valore di oltre 1,5 miliardi di euro nei primi sette mesi del 2019.
Questi i dati di Coldiretti in occasione del Pasta Day mondiale. Viene dall’ Italia 1 piatto di pasta su 4 consumati nel mondo.
Ogni italiano -conclude Coldiretti- ne mangia 23 kg all’anno davanti a Tunisia (16),Venezuela (12) e Grecia (11,2 kg).

Scontri per carovita, 3 morti a Baghdad

14.28
E’ di almeno 3 morti e decine di feriti il bilancio della repressione governativa in Iraq durante rinnovate proteste popolari contro il carovita e la corruzione a Baghdad e in altre città. Il ministero degli Interni afferma che 60 agenti sono stati feriti negli scontri.
Immagini tv da Baghdad mostrano le forze di polizia sparare lacrimogeni, colpi di arma da fuoco in aria e pallottole di gomma in direzione dei manifestanti nei pressi della Zona Verde.

Capo Polizia: Roma non è Gotham City

14.03
“Che Roma abbia i suoi problemi credo che nessuno lo disconosca, ma rappresentarla come Gotham City…”. Così il capo Ps sull’omicidio di Luca Sacchi. I responsabili, aggiunge Gabrielli, “sono stati subito individuati e si sono definiti i contorni di una vicenda che con una città alla deriva e in mano al crimine ha poco a che fare”.Positiva la denuncia della madre di un fermato.
E invita a non “utilizzare la sicurezza come strumento di contesa politica”.La morte di Luca “dovrebbe imporre un atteggiamento di riflessione e rispetto”.

Umbria,Di Maio:patto civico è terza via

13.45
“Nella lotta all’evasione bisogna uscire dal cliché del commerciante e dell’ artigiano. Finalmente la Manovra e il decreto fiscale cominciano a toccare gli intoccabili:chi emette fatture false.Non solo li colpiamo col carcere ma anche con la confisca per sproporzione.
Facciamo un po’ di giustizia sociale”.
Lo ha detto il leader 5S Di Maio all’iniziativa di maggioranza a Narni.
Il ‘patto civico’ su Bianconi in Umbria (i partiti rinunciano a pretese sugli assessorati)”non è solo un’alternativa, è la terza via”.